Home PageGuide per MusicistiGiro di Do Chitarra

Giro di Do chitarra

Il giro di Do chitarra è fondamentale ed è importantissimo conoscerlo per chi inizia con lo studio della chitarra, qualsiasi questa sia.

In primis, però, è importante conoscere le note della chitarra.

Suonare la chitarra è estremamente complesso, ma anche molto facile se per suonare si intende fare con gli amici qualche semplice canzone, accompagnando magari un amico che canta.

Ma cosa si intende per giro di do?

E’ una sequenza di accordi in armonia fra loro, più precisamente:

  • Do
  • Lam
  • Rem
  • Sol7

Memorizzare questa sequenza risulta davvero utile, in quanto molte canzoni si possono suonare alla chitarra con questo semplicissimo giro di accordi in sequenza.

Impara in primis questi accordi singolarmente, uno ad uno: piano piano le dita si abitueranno (ed il dolore sparirà grazie alla formazione dei calli),

Dopo aver imparato gli accordi uno ad uno, prova a metterli in successione.

Prima pratica il passaggio da Do a Lam, poi da Lam a Rem, ed infine da Rem a Sol7. Automatizzati questi movimenti puoi unirli.

Bravo, hai imparato il giro di Do per chitarra!

A proposito, hai già consultato la nostra guida alla scelta della chitarra.

E il passo successivo per suonare?

Conosci la sequenza, riesci a passare senza difficoltà eccessive da un accordo all’altro, ma la fatica non finisce qui: ora devi imparare la ritmica. Utilizza un metronomo per scandire il tempo.

Giro di Do chitarra – Quali canzoni suonare?

Ecco solo alcune delle canzoni per chitarra che puoi suonare senza problemi dopo aver imparato la sequenza sopracitata:

  • Il Gatto e la Volpe – Bennato
  • La gatta – Gino Paoli
  • Diana – Paul Anka

Non avere paura: è semplice, ma ci vuole comunque un minimo di impegno e dedizione.

Giro di do, i nostri consigli

Il consiglio è quello di imparare i primi due accordi un giorno, i secondi due accordi il secondo giorno, ed il terzo giorno metterli in sequenza.
Dal quarto giorno metti in atto la pratica dei singoli passaggi: alla seconda settimana, è una promessa, saprai fare il giro di do meravigliosamente bene e ti chiederai:

“ma davvero non sapevo farlo? Eppure è così semplice!” 🙂

Buono studio e come sempre, buona musica.

Se ti è piaciuta questa breve guida, condividila con i tuoi amici via facebook o whatsapp.

P.S Se vuoi guardare un video tutorial gratuito per imparare al meglio il giro di do su chitarra, clicca qui.

Ed ovviamente, se stessi pensando di cambiare chitarra o acquistare qualsiasi strumento musicale, non esitare a venire a trovarci in negozio a Bologna o consultare la nostra vasta selezione di strumenti musicali online.

Tags:

Lascia un Commento