tastiera musicale

Tastiera Musicale

Tastiera musicale, guida alla scelta

Scegliere una tastiera musicale non è cosa semplice ed immediata: la vasta scelta, l’enorme differenza di prezzo tra alcune tastiere musicali ed altre, le diverse marche..

Per chi inizia con lo studio della tastiera, scegliere uno strumento musicale consono alle proprie esigenze può sembrare complesso, ma vedremo assieme che in realtà le cose sono decisamente più semplici del previsto.

Innanzitutto dovresti prendere in considerazione qual è lo scopo della tua volontà di suonare una tastiera musicale: serve forse a tuo figlio per la scuola? In questo caso ti consigliamo direttamente le volgarmente dette pianole.


  • Tastiera Medeli MC37A

    59,00

    Tastiera Medeli MC37A+ Progettata appositamente per bambini che iniziano il loro percorso nella musica, la MC-37A ? una tastiera compatta da 49 tasti mini size con tutte le funzioni normalmente presenti in tastiere di taglio piu grande. Con un ampia gamma di voci e stili di accompagnamento disponibili, offre funzioni recording/playback e learning per la…

  • Tastiera Casio SA 76

    65,00

    * 44 minitasti * Polifonia a 8 voci (max.) * 100 nuovi toni * 50 accompagnamenti * 10 brani * 5 drumpads * Funzione di disattivazione della melodia * Semplice cambio del suono da quello di un pianoforte a quello di un organo/armonium * Display a cristalli liquidi * Ingressi e uscite: cuffie * 2…

    Marca:


Vuoi invece studiare il pianoforte ma quello acustico costa troppo? In questo caso non possiamo fare altro che consigliarti un pianoforte digitale, decisamente più piccolo, meno spazioso e soprattutto meno spazioso del fratello maggiore, il pianoforte verticale (o di quello a coda..).

Tastiere musicali – Caratteristiche

Devi quindi poter distinguere fra tastiera musicale semplice o un vero e proprio pianoforte digitale: il pianoforte ha sempre, per definizione, i tasti pesati e si avvicina enormemente di più al vero e proprio pianoforte.

La tastiera invece non ha i tasti pesati, ed ha un numero di tasti inferiore: per le tastiere musicali si parla di 2-3 fino a 5 ottave, mentre i piani digitali hanno 88 tasti, con una estensione di tasti pesati completa.

Nascono quindi con un focus ed un target diverso: se vuoi diventare pianista, inutile prendere in considerazione la tastiera, devi logicamente indirizzare la tua ricerca al pianoforte digitale (o a quello acustico).

Se invece vuoi studiare la tastiera ed hai bisogno di ritmi, funzioni da arranger, suoni in stile sintetizzatore, brani già registrati, funzionalità aggiuntive ed altro, allora la tastiera musicale fa al caso tuo e risulta essere la scelta ideale.

Un pianista classico non prenderebbe neppure in considerazione una tastiera, così come chi è in cerca di suoni sintetizzati, ritmiche, funzioni da sequencer ecc. non prende in considerazione un piano digitale.

Ricapitolando, possiamo distinguere la tastiera per numero di tasti ed utilizzo:

Tastiera pesata / Pianoforte digitale:

  • 88 Tasti pesati
  • Tutti i generi musicali, inclusa la musica classica

Tastiera musicale arranger/synth/ecc

  • 61 o 76 tasti non pesati
  • Maggiore o minore dinamica a seconda della qualità della tastiera
  • Utilizzo per svariati generi (pop, rock, jazz, hip hop, ecc.)
  • Metronomo / accompagnamenti
  • Ritmi e Canzoni integrate

Tastiere mute USB:

  • Dai 25 agli 88 tasti
  • Non emettono suono se non collegate al computer
  • Svariati utilizzi sia in Home Studio, Studio pro e Live

Pianole:

  • Comunemente dette tali le tastiere dai 37 ai 44 tasti per bambini
  • Utilizzo scolastico e propedeutico
  • Tasti “mini”

Tastiere musicali, valutazioni pre acquisto

Qualsiasi sia la tua scelta, una tastiera musicale che si rispetti dovrebbe avere un sound realistico quanto basta alle orecchie di chi inizia a suonare; non “realistico” in generale, perchè un professionista molto pretenzioso potrebbe non definire in tal modo un pianoforte da meno di migliaia di Euro, mentre altri utilizzano in prima persona tastiere o pianoforti da poche centinaia di euro.

Un altro aspetto assolutamente importante da prendere in considerazione per la scelta dello strumento musicale è la dinamica dei tasti: non tutte le tastiere sono uguali sotto alle dita.

Alcune tastiere infatti non hanno diversi “layers” di samples, ed in pratica restituiscono lo stesso suono anche se variamo l’intensità con la quale premiamo sui tasti. Una buona e valida tastiera invece, restituisce samples diversi per ogni layer di intensità con la quale premiamo sulla tastiera.

Una cosa da tenere in considerazione quando acquistiamo una tastiera è questa: se vogliamo poi passare allo studio del pianoforte vero e proprio, la tastierà ci servirà a poco o nulla. Meglio in questo caso lanciarsi direttamente su di un pianoforte digitale, che avendo i tasti pesati allenerà le nostre dita e ci permetterà di suonare senza problemi anche un piano acustico.

In questo, la tastiera musicale tradizionale, viene a mancare: le dita, non dovendo premere contro alcuna forza, non vengono allenate.

La tastiera musicale ha però anche dei vantaggi da valutare attentamente: le dimensioni inferiori, il peso inferiore e quindi la portabilità, ma soprattutto il costo inferiore. Diventa quindi una valida scelta a chi si vuole approcciare allo studio dello strumento musicale senza investire cifre più elevate in pianoforti digitali o acustici.

Tra le tastiere musicali più celebri da Res Rubini troverai in particolar modo le tastiere CASIO e le Yamaha e tstiere USB fra cui M-Audio, Novation, Arturia, Roland ed altro ancora.

Non solo: se non trovi tastiere musicali che rispecchiano tuoi gusti o budget, ricordati che possiamo sempre provvedere ad ordinare la tastiera musicale giusta per te fra tutti i marchi che trattiamo, con orgoglio e passione, da decenni.


Altre indicazioni per l’acquisto della tastiera:

  • Se hai un budget predefinito e limitato ricordati che probabilmente ti servirà anche uno “stand”, il supporto per la tastiera
  • Ricordati di controllare che la tastiera non sia USB e muta, ma che abbia gli speaker
  • Controlla che ci sia un’uscita (o magari anche due) per collegare le cuffie e poter suonare a tutte le ore
  • Valuta i possibili costi di spedizione (Res Rubini spedisce gratis dai 250€ di spesa in sù)
  • Considera l’aiuto che ti abbiamo offerto nello scegliere lo strumento 😉
  • A parità di prezzo, confrontando varie marche importanti e famose, non ci saranno notevoli differenze tra un brand ed un altro
  • Se riesci ad ascoltare un demo della tastiera che vuoi acquistare oppure provarla in negozio, meglio ancora

Tastiere (di ogni tipo), le più celebri:

  • Tastiera CASIO SA 76
  • Tastiera CASIO CTK-240
  • Tastiera Yamaha PSR E353
  • Pianoforte digitale CASIO CDP-130
  • Pianoforte digitale Yamaha P-45
  • Arturia MiniLab Mk II (Usb)


Hai comprato la tastiera musicale, e adesso?

Hai già fatto la tua decisione ed acquistato una tastiere adatta a te? Bene, ora bisogna cominciare a studiare: il consiglio più grande che possiamo darti è quello di prendere lezioni private o di gruppo da un pianista o tastiera, che non deve essere necessariamente un professionista, pur chè sappia il fatto proprio e sia in grado di insegnare a suonare lo strumento musicale e conosca la teoria musicale, davvero importante per lo studio della tastiera.

Molte persone, in particolar modo i giovani, non vogliono prendere lezioni private: in questo caso, se sei uno di questi, ti consigliamo di utilizzare comunque un metodo per autodidatta per imparare al meglio, ti semplificherà enormemente l’apprendimento dello strumento e velocizzerà non poco il processo.

A volte i video corsi gratuiti su Youtube possono essere un’arma in più, indubbiamente, ma basarsi solo ed esclusivamente su questi è una scelta che ancora oggi sconsigliamo: nulla può sostituire un valido metodo scritto, nè per la tastiera, nè per la chitarra così come tanti altri strumenti musicali.

Speriamo questo articolo ti abbia dato nozioni importanti per la scelta dello strumento, ti auguriamo una buona scelta e, come sempre.. buona musica!

P.S Se sei di Bologna ed hai bisogno di trovare qualcuno che dia lezioni private, in negozio abbiamo una intera bacheca di annunci di insegnanti privati.. Vieni a consultarla, ti aspettiamo.

Trackbacks and pingbacks

No trackback or pingback available for this article.

Leave a reply